Check In
Check Out
Camere
Adulti
Bambini
Cod. Speciale

Stelle nella Notte Unicef charity Galà

Stelle nella Notte
Unicef charity Galà

PREMIO ALTAFIUMARA AMBASSADORS 2016

La magia della notte di San Lorenzo sul Mediterraneo, illuminata da una cascata di stelle e resa esclusiva dalle emozioni di una location come il Castello di Altafiumara a dominare lo Stretto di Messina, è stata la location di “Stelle nella notte” evento promosso dalla fondazione Montesano in favore di Unicef il 10 Agosto 2016. Il tema dominante dell’evento, istituito dal Presidente della Fondazione Francesco Montesano e condiviso con il presidente del comitato provinciale dell’Unicef Pietro Marino, ha riguardato un progetto speciale dedicato ai bambini profughi provenienti dal Medio Oriente attraverso sbarchi sempre più numerosi, al fine di creare condizioni di umanità e contribuire, con le realtà istituzionali e le associazioni umanitarie, a favorire un percorso verso una vita più agevole e serena.

“Eventi come questo – spiega Marino – contribuiscono a rafforzare valori e sensibilità. Incoraggiare un impegno collettivo nei confronti dei migranti, di coloro che fuggono da situazioni di grave disagio, andando oltre le responsabilità delle varie istituzioni, è un obiettivo prioritario per noi. La Calabria è una terra che sa accogliere e si apre al Mediterraneo. Forti di questa consapevolezza vogliamo però richiamare ancora una volta l’attenzione, e l’iniziativa promossa dalla fondazione Montesano ce ne offre l’occasione, sul dramma dei minori non accompagnati, migranti e rifugiati, che sbarcano numerosissimi sulle nostre coste. Unicef – sottolinea il presidente del comitato provinciale – è in prima linea nel fronteggiare questa emergenza, particolarmente complessa nella sua gestione, che richiede uno sforzo straordinario da parte delle autorità competenti e la vigilanza degli organismi internazionali”. - Ilaria Quattrone per strettoweb.com

Una serata all'insegna dei valori e della solidarietà, i cui proventi sono stati interamente devoluti a sostegno di progetti Unicef il tutto accompagnato con intrattenimento musicale fino all'alba, e con la conduzione dall'attrice Federica Montanelli.

Entusiasta il Presidente Francesco Montesano: “Vogliamo promuovere i concetti di accoglienza e di ospitalità. La nostra mission è quella di proporre ospitalità di alto livello ma vogliamo anche sottolineare come il territorio in cui operiamo abbia dimostrato grande spinta ed apertura nei confronti delle donne e degli uomini che arrivano in Europa lasciandosi alle spalle guerre e condizioni di vita drammatiche, per inseguire il sogno di un futuro migliore. Noi vogliamo essere ospitali nel servizio e nell’anima e speriamo con la raccolta fondi di contribuire alla realizzazione di programmi dedicati in particolare a minori”. - Ilaria Quattrone per strettoweb.com

Parte centrale della serata è stato il Premio Internazionale Altafiumara Ambassadors destinato ad eminenti personalità provenienti da varie parti d’Italia e dalla Calabria. Il Comitato Scientifico della Fondazione Montesano presieduto da Dott.ssa Antonella Freno ha selezionato le candidature per l’edizione 2016, tra loro gli ambasciatori dei valori e delle prerogative del territorio nel mondo, testimoniati da professionalità nella governance, nelle professioni e nel percorso di vita.

“Realizzare un evento di tale portata, fortemente ancorato ai valori della solidarietà e della accoglienza – dichiara Antonella Freno - è motivo di grande orgoglio per noi che con entusiasmo e responsabilità abbiamo voluto affiancarci ad Unicef. Desideriamo promuovere il Mezzogiorno, le sue eccellenze e la sua cultura, offrendo un riconoscimento a personaggi che nel proprio campo di attività hanno dato lustro al Sud, sostenendo al contempo i minori coinvolti nella più grande emergenza umanitaria dei nostri tempi”. - Ilaria Quattrone per strettoweb.com

Premiati Altafiumara Ambassadors 2016

Per la Sezione Medicina e Chirurgia:

  • 1) Prof. Antonio Crucitti - professore Università Cattolica, Direttore dell’unità operativa complessa di chirurgia generale e mininvasiva Cristo Re di Roma. Presidente nazionale chirurgia geriatrica. Harward Visiting Professor
  • 2) Dott. Elia Diaco - Angiologo romano di chiara fama, accredited Specialist Operator Italian Society for Vascular.

Per la sezione Economia ed Internazionalizzazione:

  • 3) Prof Beniamino Quintieri - Presidente Consiglio Amministrazione Sace Prof. di Economia Università di Tor Vergata già Preside Tor Vergata e Presidente Ice
  • 4) Gerardo Sacco - “Orafo delle Dive“ da Crotone
  • 5) Margherita Amarelli - Direttore Commerciale Azienda Amarelli

Per la Sezione Giornalismo e Comunicazione:

  • 6) Maria Rosaria Gianni - Redattore capo TG 1 Cultura
  • 7) Lorenzo Falciai - Direttore della comunicazione Anas
  • 8) Cataldo Calabretta - Opinionista di Unomattina RAI, avvocato e docente universitario di Diritto dell'informazione, specializzato in Scienze Forensi ed è anche giornalista. Oggi è un volto popolare ai telespettatori di Rai1, è opinionista fisso di “Unomattina-Storie Vere” e de “La vita in diretta”; all’interno di “Uno Mattina Caffè”, ha curato la rubrica “Lezioni di Diritto, parole in codice”. È il legale di molti volti noti della TV e cura alcune rubriche per i più popolari settimanali italiani. Dall’ottobre del 2009 è Promotore, insieme a Elisabetta Gregoraci, della campagna di sensibilizzazione sulla donazione e sulla conservazione del sangue cordonale e della campagna "Regalati la prevenzione" volta a favorire la cultura della prevenzione e della diagnosi precoce delle malattie oncologiche.

La serata è poi proseguita con le esibizioni di tango argentino e con il défilé delle creazioni del Maestro Orafo Gerardo Sacco

La presentazione in anteprima dell’ultima collezione dello stilista Claudio Greco, nelle vesti anche di direttore artistico dell’evento, che ha omaggiato alla bellezza del Sud e di un territorio caratterizzato da una storia antica che rivive nei reperti archeologici, nelle testimonianze storiche e culturali, nella poesia di paesaggi fiabeschi ed incontaminati…

Le nuove fragranze del mito, attraverso le creazioni di Scilla e Cariddi, presentate dal Brand "Acqua degli Dei" di Fabrizio Giuliano, hanno fissato per la prima volta, nelle loro profumazioni, i valori simbolo del Viaggio di Ulisse.

Se non ti sei trovato nelle galleria delle foto, abbiamo caricato tutti gli scatti sulla nostra pagina Facebook

Siamo lieti di aver contribuito attivamente alla ricerca fondi sulle malattie rare dei bambini sostenuta dall'associazione Action for A-T Charity ed essere stati annoverati tra gli alberghi con riconoscimento di eccellenza "Spirito Filantropico".
BOOK NOW
Questo sito utilizza cookie necessari al funzionamento del sito e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Maggiori informazioni